News

Nuovo trattamento superficiale

Il trattamento superficiale dei nostri filtri in acciaio inox è stato migliorato. Il decapaggio ora è stato sostituito da due lavorazioni che offrono una migliore resistenza all’usura, alla corrosione e ne migliorano l’aspetto estetico:

MICROPALLINATURA

Eseguita con microsfere, permette di ottenere una superficie decontaminata da agenti inquinanti dovuti alle varie lavorazioni precedenti, omogenea, esteticamente superiore al decapaggio ed inoltre con una bassa rugosità superficiale che la rende più resistente agli agenti esterni.

PASSIVAZIONE

Un trattamento chimico importantissimo perché permette di riportare il manufatto in acciaio alle sue caratteristiche originarie di inossidabilità e di rimuovere le eventuali tracce di inquinante dovute alle lavorazioni e agli agenti come polveri e sporco. Tale resistenza deriva dalla struttura unica e inimitabile della superficie della lega, che viene ricoperta da uno strato di film passivo costituito dall’ossido di cromo, che, a sua volta è parte integrante della lega stessa.

É inoltre possibile, su richiesta, eseguire il trattamento di ELETTROLUCIDATURA, che garantisce un aspetto superficiale perfettamente omogeneo e permette di abbassare ulteriormente la rugosità rendendo perciò il filtro ancora più difficilmente attaccabile dagli agenti esterni. Ideale per l’ambiente marino ed anche per ambienti particolari quali l’industria alimentare e quella farmaceutica.

CORPO particolare-2 PARTICOLARE